CURRICULUM VITAE



Il Dr. Sandro Burdo è nato a Venezia nel 1951.

Conseguita la maturità classica, si è laureato in Medicina e Chirurgia all’Università di Milano, dove si è specializzato in Audiologia nel 1981 e conseguendo l’idoneità regionale a dirigente ospedaliero di struttura complessa nel 2001.

I primi anni della sua carriera lo hanno visto ricercatore presso l’Istituto di Audiologia dell’Università di Milano, sotto la guida del prof. Massimo Del Bo al quale deve la sua formazione clinica e scientifica.

Lasciata la carriera universitaria è stato responsabile scientifico del Centro Ricerche e Studi Amplifon per due anni. È stato poi chiamato all’Ospedale di Circolo di Varese dove ha prima coordinato e poi diretto il Servizio di Audiovestibologia portandolo a centro leader in Italia per gli impianti cocleari e tra i principali centri mondiali per l’età pediatrica, con una casistica chirurgica personale di oltre 1000 impianti già nel 2009.

È stato professore a contratto all’Università degli Studi di Milano, all’Università la Sapienza di Roma e all’Università dell’Insubria e svolge seminari di aggiornamento su invito nelle principali università.

È stato direttore scientifico della Fondazione Audiologica Varese onlus che si è affiancata all’Ospedale di Circolo nella gestione del Servizio di Audiovestibologia.

Attualmente è consulente di Istituzioni Pubbliche e Private, è Responsabile Scientifico dell'Associazione Italiana Liberi di Sentire Onlus e svolge attività assistenziale presso il proprio studio professionale di Varese.  

È autore di 151 pubblicazioni tra cui 33 tra libri e capitoli di libri, ha effettuato circa 300 comunicazioni scientifiche a congressi nazionali ed internazionali ed ha partecipato alle principali relazioni ufficiali delle società italiane del settore audiologico.

Tra gli incarichi di prestigio si ricordano:

  • La consulenza al Ministero degli Esteri per l’avvio e la gestione del Queen Alia Hearing Center di Amman in Giordania
  • La formazione degli specialisti greci delle Università di Atene, Creta e Salonicco per gli impianti cocleari
  • La nomina peritale da parte della Santa Sede per una causa di beatificazione
  • Le consulenze a società internazionali come IBM, Amplaid, Siemens, Phonak, Nucleus, Horentek, per lo sviluppo o la verifica di strumentazioni   audiologiche e neurofisiologiche
  • Il coordinamento di un gruppo internazionale di ricerca sugli impianti cocleari
  • La consulenza per il Ministero della Salute sui LEA per impianti cocleari
  • La consulenza per la Regione Lombardia per il network Rete Udito
  • Membro dell’Advisory Board del gruppo Objectives Measures on Cochlear Implants

L’attività assistenziale e di ricerca è stata oggetto di numerosi articoli e interviste su quotidiani e periodici nazionali, nonché a interviste nelle principali trasmissioni televisive di divulgazione medica.